Questo sito web utilizza i cookie per migliorarne la vostra esperienza. Si suppone che tu sia d'accordo, ma si può scegliere di no se lo si desidera.

Dal 2 al 5 maggio a Bologna la sesta edizione del festival di cinema trans Divergenti

 

Si svolgerà al cinema Lumiere di Bologna da giovedì 2 a domenica 5 maggio 2013 la sesta edizione di Divergenti, l’unico festival cinematografico in Italia, e uno dei pochi in tutto il mondo, interamente dedicato alla narrazione e rappresentazione dell’esperienza transessuale e transgender.

 

Il festival, organizzato dal M.I.T., Movimento Identità Transessuale, con la direzione artistica di Luki Massa e Porpora Marcasciano, seleziona e propone le migliori produzioni narrative e documentaristiche internazionali, allo scopo di promuovere una conoscenza profonda e complessa del transessualismo, contrastare gli stereotipi e i pregiudizi ancora troppo radicati nell’immaginario collettivo e stimolare la ri-costruzione della storia e della genealogia trans.

 

La sesta edizione di Divergenti sarà dedicata al tema della comunicazione e dei nuovi e vecchi media, terreno cruciale nei processi di costruzione dell’immagine trans e di visibilità delle persone transessuali nella sfera pubblica. Nella maggior parte dei casi sono proprio i media a riprodurre modelli negativi, diffondere percezioni e atteggiamenti transfobici, oscurare l’esistenza dei e delle trans o ridurne la molteplicità di percorsi a visioni monolitiche e stereotipate, spesso stigmatizzanti e criminalizzanti.

 

Novità dell’edizione 2013 del Festival sarà il coinvolgimento di esperti di cinema, studiose, giornalisti e attiviste in una Giuria di qualità, che visionerà tutti i film presentati durante le 4 giornate di programmazione per assegnare il premio al “Miglior film”.

 

Oltre alla programmazione cinematografica, che sarà puntellata da incontri con registe/i e ospiti internazionali, Divergenti proporrà mostre ed eventi culturali che spaziano tra i diversi linguaggi artistici e creativi.

 

La VI edizione di Divergenti è organizzata in collaborazione con l’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni razziali), con l’ONIG (Osservatorio Nazionale Identità di Genere), con la Fondazione Genere Identità Cultura e con i partner del progetto europeo del Programma di Formazione Permanente Page One: valorizzare le strategie anti-discriminazione sui Media e nella rappresentazione pubblica delle persone transgender”.

 

Il programma sarà disponibile a breve sul sito del M.I.T. http://www.mit-italia.it/.

Dal 2 al 5 maggio a Bologna la sesta edizione del festival di cinema trans Divergenti

 

Si svolgerà al cinema Lumiere di Bologna da giovedì 2 a domenica 5 maggio 2013 la sesta edizione di Divergenti, l’unico festival cinematografico in Italia, e uno dei pochi in tutto il mondo, interamente dedicato alla narrazione e rappresentazione dell’esperienza transessuale e transgender.

 

Il festival, organizzato dal M.I.T., Movimento Identità Transessuale, con la direzione artistica di Luki Massa e Porpora Marcasciano, seleziona e propone le migliori produzioni narrative e documentaristiche internazionali, allo scopo di promuovere una conoscenza profonda e complessa del transessualismo, contrastare gli stereotipi e i pregiudizi ancora troppo radicati nell’immaginario collettivo e stimolare la ri-costruzione della storia e della genealogia trans.

 

La sesta edizione di Divergenti sarà dedicata al tema della comunicazione e dei nuovi e vecchi media, terreno cruciale nei processi di costruzione dell’immagine trans e di visibilità delle persone transessuali nella sfera pubblica. Nella maggior parte dei casi sono proprio i media a riprodurre modelli negativi, diffondere percezioni e atteggiamenti transfobici, oscurare l’esistenza dei e delle trans o ridurne la molteplicità di percorsi a visioni monolitiche e stereotipate, spesso stigmatizzanti e criminalizzanti.

 

Novità dell’edizione 2013 del Festival sarà il coinvolgimento di esperti di cinema, studiose, giornalisti e attiviste in una Giuria di qualità, che visionerà tutti i film presentati durante le 4 giornate di programmazione per assegnare il premio al “Miglior film”.

 

Oltre alla programmazione cinematografica, che sarà puntellata da incontri con registe/i e ospiti internazionali, Divergenti proporrà mostre ed eventi culturali che spaziano tra i diversi linguaggi artistici e creativi.

 

La VI edizione di Divergenti è organizzata in collaborazione con l’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni razziali), con l’ONIG (Osservatorio Nazionale Identità di Genere), con la Fondazione Genere Identità Cultura e con i partner del progetto europeo del Programma di Formazione Permanente Page One: valorizzare le strategie anti-discriminazione sui Media e nella rappresentazione pubblica delle persone transgender”.

 

Il programma sarà disponibile a breve sul sito del M.I.T. http://www.mit-italia.it/.

 

 

 

 

sito realizzato da Paolo Bellini - paolo@uptech.it